Supervisione

Ai counsellor

La supervisione è un luogo in cui poter ragionare sui processi che avvengono durante la consulenza con il cliente. Lo scopo è quello di sostenere il counsellor nella riflessione e nella valutazione del proprio operato attraverso l’apprendimento, la valutazione e la verifica delle dinamiche che intervengono nel processo di consulenza, mediante uno scambio tra un professionista esperto e il counsellor .

Durante la supervisione vengono analizzate le situazioni specifiche affrontate dal counsellor e dal suo cliente, al fine di identificare le modalità di intervento rispetto a quella particolare esperienza e al vissuto interiore che essa ha portato.

 

Alle organizzazioni

La supervisione alle organizzazioni offre un percorso di analisi e consapevolezza del modo specifico con cui esse funzionano al proprio interno, fornendo gli strumenti di gestione dell’equipe di lavoro e favorendo lo sviluppo di competenze sull’analisi organizzativa.

Essa è rivolta a tutte quelle organizzazioni che lavorano promuovendo le singole risorse di ogni membro del gruppo: equipe consolidate, equipe in fase di avviamento, equipe in situazioni di stallo lavorativo, gruppi di insegnanti, staff operativi di comunità e di accoglienza, gruppi di lavoro di strutture educative (oratori/comunità/ centri giovanili), gruppi/comunità ecclesiastiche.